Scendono i prezzi degli Immobili a Roma

Case Roma valore ultimi mesi 2009

A proposito di case a Roma, e del loro valore variabile, ecco il bollettino fresco fresco. Piuttosto interessante. Secondo l’ultimo rapporto di idealista.it, portale immobiliare di annunci gratuiti per privati, i prezzi hanno registrato un ribasso dello 0,7% nell’ultimo trimestre del 2009 fissando prezzo medio degli immobili a 4.359 euro/m².

L’analisi viene condotta su un campione di 1.780 abitazioni di seconda mano in vendita sul portale. Il periodo era quello tra settembre e dicembre del 2009 ed evidenzia appunto la prevalenza di segni meno. Ci sono solo 6 quartieri dei 18 monitorati che hanno resistito alla tendenza al ribasso.

La migliore performance su base trimestrale (+5,3%) è quella di Monte Sacro che porta il prezzo medio delle case nella zona sopra la media cittadina, a 4.557 euro/m². Salgono le quotazioni anche a Roma Est (+4,2%; 2.676 euro/m²), ed anche nella zona oltre il GRA che rimane comunque la più economica della capitale (+2,9%; 4.273 euro/m²).

Prati (+2,5%; 6.235 euro/m²) prosegue la sua ascesa (prezzi sempre più vicini a quelli del Centro). Leggeri progressi per il quartiere Prenestino (+1,8%; 3.743 euro/m²), e stabili le quotazioni nella zone Aurelia (+0,4%; 4.391 euro/m²), Cinecittà (-0,3%; 3.732 euro/m²), ed Appio Latino (-0,5%; 4.814 euro/m²).

I Parioli (-0,7%; 5.991 euro/m²), fanno segnare un piccolo ribasso, pur restando la terza area più cara della città, mentre variazioni più marcate, tra l’1% e il 2%, sono alquanto indicative in quattro punti della città: Nomentano-San Lorenzo (-1,1%; 5.689 euro/m²), Ostia (-1,5%; 3.175 euro/m²), Appia Antica (-1,6%; 4.326 euro/m²) e Cassia-Flaminia (-1,9%; 4.295 euro/m²).

Evidenti poi le contrazioni di Casilino-Centocelle (-3,8%; 3.428 euro/m2) e Arvalia-Portuense (-2,3%; 3.841). La notizia più grossa e succosa è il forte segnale di stanchezza il Centro Storico (-3,6%; 6.583 euro /m²), ormai al limite e quindi decisamente da studiare in questo nuovo decennio. Altri cali più significativi nell’ultimo quarto dell’anno si sono registrati nei quartieri Colle Aniene-Collantino (-3,8%; 3.572 euro/m²), Monte Mario (-3,9%; 3.914 euro/m²) e Monte Verde (-4,7%; 4.185 euro/m²), dove acquistare casa costa mediamente 208 euro meno di 3 mesi fa.

Vincenzo De Tommaso, portavoce di idealista.it, commenta: “Roma sta registrando un'inversione del trend rialzista dei prezzi immobiliari iniziato nel ’98. anche se nell’ultimo trimestre dell’anno l’entità della flessione è stata modesta, la situazione varia da quartiere a quartiere. La crisi sta ridimensionando i prezzi laddove c’erano state delle esagerazioni con delle eccezioni per zone dove si concentra un parco immobiliare di particolare pregio. Quartieri come Prati o l’Eur, con le sue aree del Torrino e di Trigoria, risultano al momento richiestissime per chi opta per soluzioni di prestigio dentro o appena fuori città”.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: