Nuova Tangenziale Est: viabilità modificata fino a dicembre per maxicantieri

tangenziale est nuova

Di sottopassaggi, tunnel e strade che corrono in parallelo con le arterie già esistenti che tirano in ballo la Nuova Tangenziale Est abbiamo già parlato (qui il progetto), come pure del caos che ogni giorno affronta a colpi di clacson chi nella zona ci vive o ci bazzica per lavoro. Ora però ci sono delle novità che riguardano i cantieri dal 23 gennaio getteranno ancor più nel panico la viabilità della zona, modificata con la chiusura di alcune strade a causa dei cantieri in corso che ovviamente saranno eseguiti in più fasi.

Saranno chiuse sia piazza Tommasini che parte della complanare alla Tangenziale Est con le seguenti modifiche alla viabilità. Dunque attenzione: se provenite da via dei Monti Tiburtini e da via Lanciani, dovete riaggiornare il vostro stradario e includere nel tragitto il passaggio per via Rasponi e via Tommasini, che vi immetterà sulla Tangenziale Est in direzione San Giovanni senza utilizzare la complanare esistente. C'è però da stare tranquilli se siete residenti, visto che la cosa non vi tocca minimamente, potendo transitare lungo il tratto chiuso agli altri automobilisti.


Si sa per certo che rimarrà chiusa dal 23 gennaio al 31 dicembre la rampa di uscita dalla Tangenziale Est su piazzale della Stazione Tiburtina in direzione Salaria; le modifiche alla viabilità riguardano dunque i veicoli che provengono da San Giovanni e diretti alla Stazione Tiburtina, che devono proseguire sulla Tangenziale in direzione Salaria fino all’altezza dello svincolo per via Livorno, dove si può invertire la marcia percorrendo la corsia complanare. Da notare che questa manovra sarà consentita solo nelle ore notturne (dalle 23 alle 6), mentre rimane valido il solito divieto notturno che considera il tratto da via Livorno in poi.

  • shares
  • Mail