Turisti a Roma: il quartiere Ostiense (seconda parte)

Ex-MercatiGeneralidiRoma

Per raccontare un quartiere nella maniera migliore, bisognerebbe lasciar parlare gli abitanti. Ed è quello che vi consigliamo di fare, quando raggiungerete Ostiense. Noi ne abbiamo scelto uno che a Roma non è nato, ma ci è arrivato nel 1976. Da un altro paese, oltretutto. Uno che si è scelto Ostiense come 'base', come -dice lui in una bella intervista pubblicata qui- "un gatto di Roma che si accoccola dove sta più comodo e non lo smuovi più".

L'amore di Ferzan Ozpetek per il quartiere Ostiense non è una novità. E' una specie di sodalizio che continua da 29 anni (non ha mai cambiato casa) e che si conferma ogni mattina con la colazione alla rinomata pasticceria Andreotti: luogo di culto per i romani d.o.c.: servizio impeccabile e una qualità assolutamente sopra la media. Sono gli stessi che hanno preparato e confezionato le torte che si possono ammirare nel suo primo successo.

Il film "Le Fate Ignoranti", quello che gli ha regalato la notorietà, per il quale ha scelto il suo quartiere come teatro e scenario della storia. Con lo stesso affetto che riserva alle strade che gli fanno sbollire ogni momento di rabbia, con una passeggiata fino al Gasometro, concludendola magari al civico tredici, con una cena a "La Badia", forse una delle pizzerie più note di Roma.

FerzanOzpeteck

Oppure trascorrendo una serata all' Estrobar, elegante e ricercato ristorante e american bar, luogo che accoglie anche delle curate esposizioni d'arte (è in via Pellegrino Matteucci 22). Una sorta di 'simbiosi' con la zona, quella di Ozpetek. Che unisce privato e lavoro, vita quotidiana e attività di regista. "Per gli appuntamenti di lavoro non esco mai dal perimetro che conosco": spesso, infatti, incontra gli attori che sceglie da "Cacio e Cocci", uno dei nomi da segnarvi se volete assaporare la migliore cucina romana con un calibrato accenno ai sapori meno convenzionali (è sempre in via del Gasometro).

Un'altro dei luoghi dove potete incontrarlo, ideale 'cicerone' di questa seconda parte della guida al quartiere Ostiense di "Turisti a Roma", è il Caffè Letterario. Splendido punto di ritrovo per artisti e curiosi, studio per registrazioni televisive, spazio arredato con oggetti di design e una quantità di libri disponibili per consultazione e vendita. Sede anche di concerti e presentazioni, lo trovate al civico 95 di via Ostiense.

A raccontarlo così, il quartiere, sembra un paradiso gelosamente custodito dagli abitanti e dalle anse del Tevere. Eppure c'è un lato meno accogliente, proprio dall'altra parte del grande vialone che prosegue caotico e trafficato fino alla foce del fiume. Un lato che ha vissuto dei trascorsi intensi, quando era il fulcro di tutte le principali attività del commercio cittadino.

Gli Ex-Mercati Generali sono una struttura la cui storia è affascinante e insieme esempio di come una certa decadenza venga spesso accolta dai romani senza troppi drammi né proteste. Abituati ai ruderi -viene da pensare- siamo altrettanto a nostro agio con ciò che il tempo abbandona e consuma. C'è degrado e fatiscenza, attorno agli Ex-Mercati, c'è la parte del quartiere che -ancora- non ha beneficiato degli incrementi degli affitti o della movida di cui vi racconteremo nell'ultimo episodio della guida.

Uno spazio enorme (87.000 metri quadrati), che ha visto avvicendarsi proposte e smentite: per anni. Affascinante nel ruvido orgoglio di una Roma decisamente sparita che pare finalmente aver trovato l'occasione di rinascere con un progetto che lo trasformerà in una Città dei Giovani, ideata dall'architetto olandese Rem Koolhaas. Il tempo previsto per completare l'opera sono quattro anni. Nel frattempo, potete starne certi, non sarà certo il quartiere ad affannarsi. Cambierà quel poco che serve, pigro come il gatto in cui si identifica Ozpetek.

Foto | Via

Quartiere Ostiense: come arrivare.
Metro: linea B dalle stazioni Piramide, Garbatella, Basilica San Paolo e Marconi.
FR1: stazione di Roma Ostiense
Autobus: linee 60 express - 95 - 121 - 175 - 280 - 719 - 30 express feriale - 130 express festiva - 271 feriale - 673 - 715 - 716 - N9


Visualizzazione ingrandita della mappa
  • shares
  • Mail