Continua l'emergenza maltempo ai Castelli romani

maltempo

Anche i Guardiaparco del Parco dei Castelli romani saranno in strada per far fronte alla nuova emergenza maltempo - dopo la tromba d'aria dei giorni scorsi - che si profila nella provincia di Roma con la previsione, per le prossime ore, di un nuovo calo delle temperature.

Il che, nelle zone più alte dei dintorni di Roma, significa prevalentemente ghiaccio sulle strade. Nel tardo pomeriggio è previsto uno spargimento di sale su tuto il territorio di Rocca di Papa, in attuazione del Piano antineve e antigelo avviato dal Comune.

Particolarmente critiche le zone di Valle Petrucola e la via dei Laghi in prossimità di Nemi, la via dei Principi a Rocca di Papa, ma anche la Valletta del Lupo a Velletri e l'area di Villa Falconieri a Frascati.

Intanto si fa la conta dei danni dovuti alle cattive condizioni atmosferiche dei giorni scorsi, che hanno portato ad alcuni danneggiamenti del manto stradale dell'Appia, ma anche alla rottura di un tetto della scuola di Lariano 'Colle fiorentino' a causa della caduta di un albero (l'edificio era stato appena ristrutturato).

In aumento negli ultimi tre giorni anche gli incidenti stradali, una trentina solo ad Albano e quasi altrettanti a Velletri, dove solo ieri sono stati otto gli interventi dei vigili del fuoco per alberi caduti. Si tratta per fortuna per lo più di danneggiamenti delle macchine, senza vittime.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail