Un milione di Euro per le parrocchie della Capitale

DonCamillo_Peppone

La motivazione ufficiale è "in considerazione dell'insostituibile ruolo che svolgono in favore della comunità cittadina", eppure non è troppo difficile associare le imminenti elezioni regionali a questa delibera -voluta da 22 consiglieri del PdL- che prevede lo stanziamento di un milione di euro come contributo alle parrocchie della Capitale.

La Maggioranza ha infatti deciso di consegnare un il tesoretto che ammonterà fino a 20mila euro per ciascun oratorio. Ogni parrocchia bisognosa di fondi, potrà accedere a un bando (in scadenza il primo giorno del prossimo febbraio 2010) inviando un modulo direttamente al Gabinetto del sindaco. Senza alcun bisogno di ulteriori autorizzazioni, la somma verrà erogata con un bonifico bancario immediato.

Basterà indicare nel modulo il codice Iban per il bonifico e il tipo di progetto a cui saranno destinati i soldi. "La delibera con cui si sovvenzionano le parrocchie - accusa il consigliere comunale Pd Massimiliano Valeriani - assomiglia sfacciatamente a una marchetta elettorale e clientelare degna della Roma degli anni '50 e non rientra in nessuna politica di valorizzazione complessiva delle diocesi e delle altre realtà associative della Capitale". Voi cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: