RBS 6 Nazioni 2010 allo Stadio Flaminio di Roma

England v Italy, RBS Six Nations 2007_flickr_cmakin

Mentre cresce la febbre degli italiani per la palla ovale, e la Federazione Italiana Rugby è spesso costretta a ricorrere a tribune mobili per soddisfare le crescenti richieste degli spettatori, il Comune di Roma ha approvato l’ampliamento dello stadio Flaminio, troppo piccolo, che nel 2012 arriverà alla capienza di 42.000 posti, mentre il Sei Nazioni, massimo torneo continentale di rugby a 15, nel 2011 e nel 2012, grazie alla concessione del Coni si terrà all'Olimpico.

Intanto con l’arrivo degli attesissimi incontri interni della Nazionale nell’RBS 6 Nazioni 2010, Italia v Inghilterra di domenica 14 febbraio (un super regalo di San Valentino per un regbista) e Italia v Scozia di sabato 27 febbraio, (Nel 1871, Inghilterra e Scozia giocarono la prima partita internazionale di rugby), il F.I.R. ha disposto l’allestimento di nuove strutture mobili, che porteranno l'impianto ad un totale di 32984 posti a sedere.

I biglietti aggiuntivi della Tribuna Scoperta sono disponibili da mercoledì 13 gennaio 2010 (60€ biglietto intero, 55€ biglietto ridotto Under 14) presso tutti i canali autorizzati LIS/Lottomatica Italia Servizi, ma visto come andata per gli altri è meglio fare in fretta se non volete rischiare di nuovo il tutto esaurito.

Nell'immagine Inghilterra v Italia, RBS Six Nations 2007

  • shares
  • Mail