Maltempo: tromba d’aria nella notte a Roma


Una violenta tromba d’aria si è abbattuta stamattina verso le 4 sul quadrante sud della Capitale e sui castelli. Il bilancio, fortunatamente, non include nessuna vittima né feriti, ma annovera tetti divelti, cornicioni pericolanti e danni, soprattutto in città, ad alberi, linee elettriche e cartelloni pubblicitari.

“Sono fenomeni destinati ormai a ripetersi con i problemi di maltempo”, ha detto il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, che non è preoccupato della situazione del Tevere: “L’onda di piena è già passata a Ripetta – ha detto – la fase di emergenza è ormai alle spalle”. Le previsioni meteo, infatti, parlano di neve sui rilievi che riverserà meno acqua nel letto del fiume.

Tuttavia, all’Idroscalo di Ostia, nel Municipio XIII, si sono verificati allagamenti in alcune cantine di abitazioni. Il livello del fiume è comunque costantemente monitorato dal Ministero dell’Ambiente attraverso l’Autorità del Bacino del Tevere.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail