Un marziano a Roma: quattro settimane di spettacoli per i 100 anni dalla nascita di Ennio Flaiano

FlaianoFelliniEckberg

C'è un autore che meglio di molti altri ha saputo descrivere pregi e vizi di Roma. Ennio Flaiano ha scritto aforismi e pagine indimenticabili sulla Capitale, con enorme affetto e -allo stesso tempo- uno sguardo critico, ha spesso puntato il dito sulle mille contraddizioni di una città complessa come quella in cui viviamo.

Flaiano è stato anche autore e sceneggiatore per molti dei film girati a Roma. Su tutti, "La Dolce Vita" -l'indimenticabile capolavoro di Federico Fellini- e "Vacanze Romane", per il quale venne reclutato dal regista William Wyler proprio per avere un punto di vista migliore da chi conosceva bene le caratteristiche della città.

In occasione del centenario della sua nascita (Flaiano era nato il 5 Marzo del 1910), la Compagnia Teatrale LABit dedicherà all’autore un intero mese tra spettacoli, conferenze e mostre. Un modo speciale per conoscere uno dei più grandi autori del secolo scorso.

Programma:

Il 9 Gennaio 2010 ore 18.30 presso il Teatro Due si terràla conferenza “La conversazione continuamente interrotta: Flaiano tra diario e palco”.

Dal 12 al 24 Gennaio
LA GUERRA SPIEGATA AI POVERI

Dal 26 Gennaio al 7 Febbraio
CHI MI AMA MI PRECEDA Dittico flaianeo per i 100 anni
(La donna nell’armadio | Il caso Papaleo)

L'adattamento e la regia degli spettacoli sono di Gabriele Linari mentre, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Roma, gli allievi della classe di Scenografia seguiranno le prove, disegneranno i bozzetti e realizzeranno le scenografie degli spettacoli. Costo dei biglietti: 15 euro (intero) e 12 euro (ridotto). Per i possessori di Bibliocard il prezzo è di 8 euro

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail