Roma città di cortei. Il bilancio di fine anno della Questura


A Roma si fa un gran parlare di cortei e manifestazioni che spesso affliggono il centro della città mettendo quotidianamente a dura prova i romani, sia gli automobilisti sia gli utenti dei mezzi pubblici. Secondo il bilancio di fine anno della Questura, nel 2009 sono stati 2.051, quasi sei al giorno in media.

Nel computo totale sono stati considerati eventi, sit-in, cortei, vertici mondiali e sportivi, spiega il questore di Roma, Giuseppe Caruso, presentando i dati relativi all'ordine pubblico. A pesare molto sono le visite di capi di Stato (50) e primi ministri (27); ma ci sono 830 manifestazioni di natura politico-sindacale, di cui 24 cortei; 115 le manifestazioni studentesche (10 cortei); 1015 le manifestazioni varie (con 31 i cortei). Anche lo sport ha dato il suo bel da fare: 91 manifestazioni tra cui 5 gare di Champions League e 10 gare di Europa League).

Il questore ha concluso avvertendo che la guardia sarà mantenuta alta anche negli eventi di fine anno, che saranno controllati sia da agenti in divisa che da personale in borghese, incaricato di “prevenire il gesto di qualche sbandato”.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail