Roma Termini: 600 passeggeri in 'ostaggio' per il maltempo

StazioneTermini

Dovevano partire ieri sera alle 23 e 50 con il treno per Torino e invece sono stati lasciati al freddo, senza sapere quando e se sarebbero arrivati altri treni. E' accaduto così che oltre seicento passeggeri sono rimasti bloccati alla stazione Termini quando è stato poi annunciato che il treno per Torino era stato soppresso.

A quel punto è stata aperta una sala d'attesa, ma -secondo il racconto di Anna Del Ponte, capo ufficio stampa dell'Orchestra Sinfonica di Roma- era gelida e i bagni erano chiusi. "C'era un bambino piccolo che doveva recarsi a Genova, all'ospedale Gaslini per un trapianto di midollo e la mamma è poi, per conto suo, riuscita a prendere un treno per Milano da dove poi sarebbe andata a Genova. Un anziano è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di un ospedale vicino per insufficienza respiratoria".

I passeggeri in attesa sono stati poi sistemati alla meglio su un treno senza riscaldamento né bagni. Alle 4 del mattino. Solo alle 6 e 30 sono stati fatti salire su un treno diretto a Genova da dove poi dovranno cambiare per le rispettive destinazioni. Disagi impensabili per i clienti di una qualsiasi azienda , sia pure in un momento di difficoltà causato dal maltempo.

Fonte | ADNKronos
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: