Arrivano i vigilantes a bordo dei mezzi pubblici


Oggi è il primo giorno che i vigilantes entrano in servizio su 120 linee d'autobus periferiche. Massima riservatezza sul loro numero e sulla loro identità, fino a che non ve ne doveste vedere arrivare uno davanti, a proteggervi da qualche malintenzionato o a bloccarvi, se il malintenzionato foste voi.

Da una parte gli uomini assunti dall'Atac vigileranno attivamente sulla sicurezza delle linee, dall'altra terranno bene gli occhi aperti per monitorare la nuova vita delle periferie romane.

Non mancano nell'elenco Primavalle, Ostia, Tor Bella Monaca: i classici - purtroppo - della delinquenza che può terrorizzare e allontanare dai mezzi pubblici e, dunque, dal resto della città e del mondo.

  • shares
  • Mail