Il gran premio di F1 a Roma si farà - Accordo ufficiale raggiunto tra organizzatori ed Ecclestone


Roma avrà il suo Gran premio di Formula 1. Come noto il circuito sarà all'Eur e la prima gara dovrebbe disputarsi già nel 2012 per poi essere replicata per altri 10 anni. La conferma è arrivata dall'ideatore del progetto Maurizio Flammini.

A rendere ufficiale l'annuncio è stata la notizia del raggiunto accordo tra il comitato organizzatore e il patron della Formula 1, Bernie Ecclestone, data dallo stesso Flammini. "L'accordo - ha detto quest'ultimo - è già stato fatto e firmato con Ecclestone". Il contratto concluso avrà la durata di 10 anni (5 più 5 di "prelazione") e la gara si dovrebbe disputare ad agosto. Per Alemanno "l'indotto sarà di circa un miliardo di euro l'anno".

"Raffinato", come già successo, il commento del sindaco di Monza Marco Mariani. Dopo aver dichiarato mesi fa di volersi convenzionare "con Al Qaeda per tirare giù l'Altare della patria" pur di difendere il suo Gp, e nonostante le rassicurazioni che da mesi vengono date a Monza sul fatto che il Gp di Roma "non è alternativo" a quello lombardo, ieri Mariani ha così definito la Città eterna: "una capitale parassita che da 2000 anni vive togliendo l'ossigeno alle altre città"... Eleganza padana.

Foto: Derapate.it

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: