Natale 2009 a Roma: Tanti modi e linguaggi per festeggiare, dalle degustazioni all’Urban Experience

Papai Noel colorida_flickr_Ana_Fuji

Il Natale della Capitale usa tanti linguaggi e altrettanti modi di festeggiare, che omaggiano, evocano, reinterpretano, in qualche caso modernizzano, la tradizione della festa.

Alla Città del Gusto sabato 19 dicembre dalle 19 alle 23 il Gambero Rosso selezione i migliori vini mossi da degustare nella serata di “Bollicine d'Italia” per festeggiare nel modo più frizzante possibile. Dal 23 al 30 dicembre 2009 il Cinema Azzurro Scipioni propone la “Rassegna di Natale”.

“Happy New Hear. Buon Felice ascolto del Mondo che cambia” è il punto di vista di Performing Roma con il suo cantiere di Urban Experience che coniuga multimedialità, web ed azioni urbane.

Il progetto, anticipato lunedì 14 dicembre alle ore 15 alla "Sapienza" Università di Roma presso il CATTID, da un workshop su interaction design urbano, digital radio e performing media, ha come fulcro la conferenza-spettacolo di Carlo Massarini sul tema “Presagi di nuovo secolo: pop, videoclip, web 2.0”, venerdì 18 dicembre alle ore 21.30 al Caffè Letterario in Via Ostiense.

La notte di sabato 19 dicembre è in programma un radio raid, un percorso urbano radioguidato che attraverserà la città, verso il Brancaleone in Via Levanna, dove è previsto un digital party con installazioni interattive di Pasquale Direse.

Martedì 22 dicembre alle ore 21.30, sarà di nuovo il Caffè Letterario ad ospitare “Il Natale di Mitra”, la performance poetica e teatrale, musicale e multimediale, che evoca le matrici orientali dei natali di Roma, di e con Marco Solari, avvolta dalle musiche dal vivo di Paolo Modugno e Pejman Tadayon, con l'ensemble di musica persiana Navà.

Fino al 17 dicembre l’Istituto Giapponese di Cultura propone “Ichikawa Kon. Retrospettiva”, il 20, con l'iniziativa Suoni e colori del Natale a Roma organizzato da Italian Women in the World, presso l'SGM Conferenze Center Roma Via Portuense, arriva a Roma il Natale Multiculturale con balli, canti, musica dal mondo e artisti in rappresentanza di Albania, Armenia, Bolivia, Eritrea, Etiopia, Filippine, Italia, Moldavia, Romania, Peru’, Senegal, Ucraina, Bulgaria.

Per celebrare il Natale venerdì 18 le Biblioteche di Roma offrono un fitto programma di eventi culturali con letture, incontri, proiezioni e laboratori per adulti e in particolare per ragazzi, mentre la Casa delle Letterature propone la seconda edizione di Natale Natale 2.

Alla Casa della Memoria e della Storia, si inaugura venerdì 18 dicembre 2009 la mostra fotografica di Stefano Mirabella “Estranei in casa propria” (fino 20 gennaio 2010) con le foto in bianco e nero scattate nei territori occupati Palestinesi, per lo più a Nablus, Hebron, Ramallah, Gerusalemme e Betlemme.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail