Picchiano il domestico. Francesco Totti arriva e lo difende

TottiCristian

Mario Perez, 47 anni, domestico della famiglia del capitano giallorosso, era uscito per comprare i pannolini per Chanel, la piccola di casa. Nel parcheggiare davanti a un supermercato del Torrino, deve aver fatto una manovra giudicata 'scorretta' e l'automobilista dietro di lui, un ragazzo di 25 anni, è sceso ed ha iniziato prima a prendere a calci la macchina. Poi, quando Perez ha reagito, gli ha sferrato un pugno.

Sono intervenuti due passanti per fermarlo, poi Mario Perez ha chiamato il suo datore di lavoro. Francesco Totti ha telefonato alla polizia, denunciando il fatto e si è precipitato sul posto. "Aho’ -gli ha detto arrivando- ma che stai a fa’? Uno litiga, basta un vaffanc... e te meni come un fabbro? Ma che te dice la testa?"

Carabinieri e Vigili Urbani hanno faticosamente riportato la calma nel caos creato dalla lite e dalla presenza del Capitano della Roma. Il giovane italiano è stato denunciato a piede libero per lesioni.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: