Natale a Roma 2009: Festa di Fratellanza e Solidarietà

globo di neve

Anche senza essere dei fervidi credenti o devoti allo scisma e alle tradizioni, uno dei modi migliori per avvicinarsi alla Natività e a quello che si ripromette ogni anno di festeggiare, è coltivare un’atmosfera ricca di sentimenti di fratellanza che ti fanno sentire in pace col mondo. Sentimenti auspicabili sempre, ma che in questo periodo sfiorano anche chi si pone il problema una volta l’anno e nella capitale trova più di un‘occasione per soddisfarli.

A partire dai regali solidali che si possono acquistare nei Mercatini di Natale nati con questa vocazione come quello di Emergency o quello di Roma con il Cuore, sono tante le occasioni per contribuire alle raccolte di fondi per iniziative benefiche di ogni tipo.

Si può farlo di corsa con la Christmas Run di Villa Pamphilj o con Sport Senza Frontiere, oppure approfittando di una delle tante iniziative di solidarietà e beneficenza promosse dal Comune di Roma.

Dal 13 dicembre al 10 gennaio con Natale di Solidarietà in 20 parrocchie della periferia della Capitale arriva lo spettacolo "Favola di Natale" di Francesco Bellomo, Ilenia Costanza e Fabio Mureddu, e il sostegno del comune per chi si trova in difficoltà come gli anziani soli, mentre dal 19 dicembre al 6 gennaio torna l’iniziativa Roma Insieme con i 10 pulmini itineranti che raccoglieranno beni utili, generi alimentari, vestiario e giocattoli per le persone più disagiate.

Il 13 dicembre per il tradizionale evento benefico degli Ufficiali Giudiziari della Corte d’Appello di Roma, l’Auditorium del Massimo ospiterà la commedia musicale L’ispettore Tubo e l’affare Chantal, a favore Parent Project Onlus, per raccogliere fondi a sostegno del Registro Italiano dei pazienti affetti da distrofia muscolare di Duchenne/Becker.

Partirà il 13 dicembre anche la Prima Edizione di Natale all’Isola di Roma 2009, che porterà “La Magia del Cinema in Ospedale” ai pazienti dell’Ospedale San Giovanni Calibita (Fatebenefratelli) e festa in Piazza di San Bartolomeo all’Isola per bambini e famiglie.

Il 14 dicembre all'Auditorium Due Pini ore 21 si svolge il concerto di beneficenza Concerto di Natale: cultura e solidarietà a sostegno di “Casa Petunia” nell’ambito del progetto “Un futuro verso casa” per la realizzazione di case famiglia per persone adulte con sindrome di Down.

A scendere letteralmente in campo con "Roma scende in campo per combattere la fame nel mondo" in programma il 14 dicembre al Palalottomatica, sono anche il calcio e il basket, uniti per raccogliere fondi in favore del Programma Alimentare Mondiale (Wfp) dell'Onu.

Mercoledì 16 dicembre alle ore 19.00 si alzerà il sipario dell’Auditorium del Liceo E. Montale per l'iniziativa Benefica della scuola di danza Les Premieres con lo spettacolo di danza Natale è … Arte, Cultura, Solidarietà, devoluto a enti che svolgono opera nell’assistenza, nella ricerca, nell’insegnamento, nella cultura, nella formazione o nel settore medico-sanitario.

La prova generale del melodramma in tre atti La Traviata di Giuseppe Verdi fissata per giovedì 17 dicembre alle ore 20.30 al Teatro dell’Opera, sarà aperta al pubblico e gli incassi devoluti a favore dell’Anlaids, Associazione nazionale per la lotta contro l’Aids, sezione laziale.

Sabato 19 dicembre ore 20.30 la Chiesa S. Maria in Portico in Campitelli ospiterà Christmas Carol, il concerto di brani natalizi eseguito dai cori Musicanova Iride e Eos per sostenere il Progetto “Una scuola a AMAKOIA”.

Natale in casa … Famiglia il 20 dicembre, porta musica, teatro e danza in case-famiglia, centri anziani e nel Carcere Minorile di Casal del Marmo, mentre per celebrare i 140 anni dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nello stesso giorno alle 20 nella Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica si svolgerà la prima mondiale di Norma – Libera fantasia e variazioni per pianoforte ed orchestra, opera scritta dal Premio Oscar Luis Bacalov, su commissione della pianista Rossana Tomassi Golkar. Ad accompagnare la Golkar, l’Orchestra Sinfonica dell’Europa Unita. Dirige Luis Bacalov.

Ancora il 20 dicembre, con l'iniziativa Suoni e colori del Natale a Roma organizzato da Italian Women in the World, presso l'SGM Conferenze Center Roma Via Portuense arriva a Roma il Natale multiculturale con balli, canti e musiche dal mondo.

Ovviamente potete benissimo disertare tutte queste iniziative e decidere di donare qualcosa di più prezioso del vostro aiuto finanziario, il vostro tempo o un abbraccio, e senza necessariamente ricorrere ad associazioni di volontariato.

Potreste dedicandovi alla vostra vicina anziana che non ha nessuno che si occupi di lei, trascorrere i vostri momenti di libertà ad aiutare chi sapete in difficoltà o rubare qualche ora allo shopping per fare visita a chi non dedicate abbastanza tempo. Questo farà stare meglio loro e certamente anche voi, ed è uno dei migliori regali di Natale che potete fare e ricevere.

  • shares
  • Mail