Indulto Kit per uscire da Rebibbia

Leggo sul sito ufficiale del Comune i primi bilanci del famoso “Piano Indulto”. L’articolo non contiene nulla di che, se non un dettaglio che mi ha lasciato affascinato:


Alle persone in difficoltà è stato distribuito il 'Kit delle 48 ore', una raccolta di strumenti utili ad affrontare i primi giorni fuori dal carcere. Il kit, contenuto in uno zainetto, contiene fra l'altro buoni pasto, biglietti dell'autobus, kit igienico, mappa della città, indicazione sui numeri telefonici per l'assistenza, sui centri di accoglienza e sulle mense.

A parte il nome del kit molto veltroniano nello stile, mi fa un effetto stranissimo pensare ad una persona che esce dal carcere con questo pacchetto e inizia a girare la città nel tentativo di rifarsi una vita guardando una mappa di Roma e con qualche biglietto dell’autobus a disposizione. Da incipit di un romanzo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: