Pizza al taglio da Giglioni in viale Eritrea


Nella lotta senza tregua fra le pizze al taglio romane non può non trovare un posto molto speciale, nello stomaco di tutti noi, Giglioni in viale Eritrea. Ricco di inventiva ma caro, Giglioni riesce proprio dove una delle sue rivali acerrime non riesce: la varietà degli ingredienti e il comfort del cliente.

E per sua rivale acerrima intendo la pizza al taglio di via Flaminia (quasi angolo piazzale Flaminio, avete capito). Giglioni non solo mette a disposizione interi tavolini all'esterno, su quello che non sarà un boulevard ma è comunque un pezzo di vita di quartiere Africano che si dipana davanti ai vostri occhi, mentre comodamente gustate una pomodorini piccanti.

Come detto, la forza di Giglioni sono le varietà di pizza: alcuni classici (come quella allo stracchino o alle patate) e altre in progress, mai una banalità, mai quella mozzarella che, altrove, accettate solo perché vi ricorda quella tramenda spacciata da qualche vostro compagno di scuola a ricreazione. Il difetto sono i prezzi: se vi lasciate andare con gli assaggini (sapientemente razionati in "strisce" dal personale), e avete fame, arriverete anche a più di dieci euro senza bevande. Ma ne vale la pena, sempre.

  • shares
  • Mail