Più prodotti della campagna romana sulle nostre tavole


Mettete più campagna romana nei vostri tortiglioni. A partire dall'olio, presto vedrete un'irruzione di prodotti tipici laziali nei supermercati della capitale e dintorni. Da privilegiare rigorosamente agli olii di altre provenienze se avete a cuore le sorti di un'eccellenza a due passi da casa vostra, ma magari solo un tantino peggio distribuita.

Azienda Romana Mercati, Unaprol (Consorzio Olivicolo italiano) e Coldiretti Lazio hanno escogitato un sistema per rendere più visibili gli olii prodotti dalle aziende che fanno capo all'Unaprol, ma non solo.

Grazie all'accordo anche coi Coldiretti Lazio, una serie di altri prodotti della campagna romana finiranno sulle nostre tavole più facilmente, e con più gusto. Via libera dunque a produttori associati di vino, latte e derivati, ortaggi, frutta e carne. Anche per diete dissociate.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: