Preso a Ostia il Rambo di Lauregno


Doveva concludersi a Ostia la lunga fuga del cosiddetto "Rambo di Lauregno", raro caso di criminale con un soprannome così aggressivo, ma di origine altoatesina.

Il suo vero nome è Florian Egger e stava scontando una pena per omicidio nel carcere di Padova. Omicidio di carabiniere fuori servizio che aveva cercato di fermarlo dopo una rapina. 25 anni di carcere che durano fino a che, lo scorso aprile, non è riuscito ad evadere. Niente di rocambolesco: Florian semplicemente prese la decisione di non rientrare da un permesso. Un po' poco per un Rambo, seppure di Lauregno.

E sono stati proprio dei colleghi della sua vittima ad arrestarlo sul litorale romano, dove pensava di non essere riconoscibile. Ma evidentemente non aveva fatto i conti con la collaborazione dei carabinieri di Roma con quelli di Trento e Bolzano, e sul fatto che in novembre nessuno va a Ostia.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: