Archeologia Roma. Nuova passeggiata al Palatino sulla terrazza delle Arcate Severiane

Palatino_passeggiata_Arcate_Domus_Severiana_1

Dopo oltre cinquant'anni, grazie a 60 giorni di lavoro per la messa in sicurezza e 156 mila euro, tornerà ad essere visitabile la suggestiva passeggiata archeologica sopra le Arcate della Domus Severiana al Palatino.

Quel che resta di questo maestoso edificio (nella gallery), realizzato come un prolungamento della Domus Augustana dall’imperatore Settimio Severo negli anni a cavallo tra la fine del II e gli inizi del III secolo, diventa ancora più apprezzabile dalla terrazza delle arcate Severiane, che si ergono a circa quattordici metri di altezza sul lato sud del Colle Palatino, offrendo dello stesso e del paesaggio circostante una panoramica eccezionale.

Nei progetti del Ministero per i Beni e le attività culturali, c’è anche l'illuminazione di tutta la zona, almeno nei fine settimana, per colmare quello che il sottosegretario per i Beni e le Attività culturali Francesco Giro, ha definito "un buco nero fra il Vittoriano ed il Colosseo".

Le Arcate della Domus Severiana al Palatino
Palatino_passeggiata_Arcate_Domus_Severiana_2 Palatino_passeggiata_Arcate_Domus_Severiana_3 Palatino_passeggiata_Arcate_Domus_Severiana_4 Palatino_passeggiata_Arcate_Domus_Severiana_5

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: