Capodanno 2010 a Roma. Feste & Veglioni

1921 Festa_Shining_Overlook_Hotel

Anche se non succede quasi mai, ogni anno si investe molto in termini di aspettative e risorse per la Notte di Capodanno nel tentativo di renderla memorabile e speciale.

Magari non memorabile come quella della festa del 1921 al Timberline Lodge di Portland, o meglio l’Overlook Hotel di Shining nella quale scompare il protagonista (nella foto), ma di certo qualcosa da ricordare.

Quello che non manca a Roma sono proprio le feste, pronte ad accontentare ogni gusto, stile, genere musicale e portafoglio, e tutte hanno già aperto le prenotazioni in attesa delle danze.

Con l’opzione cena o dopo cena, molti continuano a preferire il mega Festone di Capodanno, accompagnato da dj set fino all’alba, magari anche spettacoli di cabaret e tante luci e gadget a tema. Feste talvolta costose ed esclusive, tenute in locali, discoteche, ville, casali e castelli.

Dal Salone delle Fontane alla Cappa Mazzoniana, dalla Residenza Castelverde alla Tenuta di San Sebastiano, dalla Villa dei Principi al Park Hotel Villa Graziali, da Villa Desireè a Villa Coesia, da Villa Majestic sulla Cassia a Villa Miani a Monte Mario, dal Casale Appia Antica alla Villa dei Principi, dal Castello di Tor di Quinto al Castello Orsini.

E ancora, dal Palazzo dei Congressi all'Hulala, dal Salaria Sport Village allo Smart Club, dal Loft in stile newyorkese all'Akab di Testaccio, dal Art Cafè allo Shango', da La Cabala allo Spazio Novecento, dal Piper Club al Livingroom, dall’Alien al Boeme, dal Gilda all'Ametista, dalle Distillerie all'house club Marilyn, dal 45 Giri al Crystal, dal Joia al Futurarte Disco...

Feste e veglioni da prenotare con largo anticipo, che potete contattare attraverso siti specializzati dove trovare anche foto, costi e menù, come Capodanno a Roma, roma-capodanno, Capodanno in Roma, Capodanno di Roma, Capodanno Infoline https://www.capodannoinfoline.com/roma/, Capodanno Roma Visibile ..., oppure direttamente dai vari pr che lavorano per questi locali.

La scelta non manca, oltretutto rispetto agli anni scorsi il cenore, ricco, costoso e spesso per niente all’altezza del prezzo, è stato sostituito da cene a buffet, o con specialità etniche, piatti unici o mega aperitivi, più fantasiosi e decisamente meno ‘caro’. Rimanete con noi per altri aggiornamenti sulla Notte di Capodanno e consigliateci quelli che avete già preso di mira.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: