Mia: mensile femminile free-press

Chiamatelo esperimento editoriale, chiamatelo city magazine. Sta di fatto che dallo scorso giovedì, nella città di Roma è disponibile il primo mensile femminile a distribuzione gratuita. Si chiama "Mia" ed è stato presentato giovedì 16 novembre da 10 gazebo sparsi per la capitale che distribuivano copie del primo numero della rivista.

Edito da Mondadori, conta addirittura 3 direttori a capo del progetto: Paola Guerci (direttore responsabile ed editore), già assessore alla cultura alla Provincia di Roma, presidente dell’Isma e vicina al sindaco di Roma Walter Veltroni; Fabio Torriero (direttore redazione), docente di comunicazione, editorialista de il “Tempo” e direttore della rivista “La Destra”; Tiziana Rocca (comunicazione) la più nota pr di Roma.

Un terzetto bene assortito che per il primo numero può contare nomi come: Cristiana Capotondi, Barbara Chiappini, Eleonora Pedron, Dolcenera, Claudia Ruffo, Anna Tatangelo, Caterina Balivo, Uto Ughi, Vittorio Sgarbi, Anna La Rosa, Angelo Crespi, Fabio Firmani, Nicolas Vaporidis, Carla Rocchi, Matilde Brandi, Silvia Garambois, Rita Fantozzi (portavoce di Gianfranco Fini) e Ilaria Capitani (portavoce di Walter Veltroni).

Ovviamente con un target femminile, la rivista è stampata con un piccolo formato per essere trasportata ovunque. Il primo numero mi è sfuggito, ma per il futuro pare che 'Mia' verrà distribuito gratuitamente ogni mese in locali trendy, palestre, librerie, negozi, ristoranti e nei punti nevralgici della capitale. Qualcuno di voi intanto l'ha letto e vuole dirci cosa ne pensa?

Informazioni sul sito www.miaroma.it

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: