La Lupa Capitolina è medievale

La lupa capitolina Leggo su La Repubblica di oggi che la Lupa Capitolina non è antica e fatta dagli etruschi, ma medievale.
Come, quel famoso animale dal quale i piccoli Romolo e Remo bevono il latte? Sì, proprio lei.

La scultura di bronzo finora doveva essere di Vulca, scultore di Veio, fatta alla fine del VI secolo per decorare il tempio di Giove Capitolino. Sembra sia stata invece plasmata e fusa tra gli anni 480-470 avanti Cristo. La maggior parte degli studiosi sono d’accordo su questo punto. L’unica cosa certa è che i gemelli sono stati aggiunti intorno al 1471.

Ma nel 1997 il restauro della scultura fu affidato ad Anna Maria Carruba, una storica dell'arte, che dopo una serie di studi sulla tecnica di fusione ha scoperto che non era quella d'epoca antica con la fusione in parti separate, poi saldate tra loro. La Lupa era stata fusa a cera col metodo diretto effettuato in un solo getto alla maniera medievale.
Mi crolla una leggenda. Quando studiavo storia a scuola era una delle poche cose che mi ricordavo!

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: