Halloween 2009 a Roma: Tra Sacro & Profano all'Aquario Romano

Aquario Romano

Stando alle origini che si perdono nella notte dei tempi, ad Halloween Sacro & Profano diventano due facce della stessa medaglia, la sacralità della festa di Ognissanti si fonde con l’aspetto ludico del travestimento e questo dualismo arriva ad ispirare serate come quella organizzata quest’anno all’Acquario Romano.

Nella notte del 31 ottobre 2009, le decorazioni dei maestosi spazi storici aperti alla festa, gli arredi, l’abbigliamento dei partecipanti e la musica, saranno all’insegna di questa dualità, del Sacro & Profano che si contende una sfida millenaria in ognuno di noi.

Ad aprire le danze sarà il Sacro a partire dalle 18:30, con la musica classica eseguita dai maestri Marco Cellin Stain (Direttore d’orchestra – Flautista), Stelvio Cipriani (Pianista, compositore delle musiche Omonimo Veneziano) ed Elena Matteucci (Pianista, Docente della cattedra di Pianoforte all’università dell’Aquila).

La notte profana prenderà il sopravvento solo poco prima della mezzanotte, insieme alla musica del DJ Mariven e Francesco Pasquali di RDS, fino all’alba. La serata è ideale per quelli che ci tengono a nutrire entrambe le anime o solo una di queste. L’Acquario Romano è a Piazza Manfredo Fanti, 47. Il costo dell’entrata a persona in lista è di 20 Euro. Informazioni e prenotazioni per la serata si possono richiedere allo staff di Upside Communication.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: