"Venti di Libertà" con "Apocalypse Wow" al Macro Future di Roma

apocalipse-wow-macro-future-roma

Come già accennato, con "Venti di Libertà" a Roma il ventennio dalla caduta del muro di Berlino si celebra in molti modi, compresa la caduta di un altro muro che ha tenuto separate espressioni, tendenze e correnti artistiche che hanno segnato la nascita del mondo globale e globalizzato.

Apocalittici, esponenti di urban art e neo-pop, pop-surrealisti e creatori di mondi senza frontiere, sono approdati al MACRO Future con Apocalypse Wow per svelare forme, sfumature e contenuti di queste correnti, che un tempo sembravano destinate all’emarginazione.

Correnti tenute a lungo ai margini del mondo dell’arte, mentre entravano di diritto nell’immaginario quotidiano attraverso pubblicità, fumetti, copertine di libri e dischi, spot televisivi, prime pagine di giornali, vinyl toys, collezioni di moda, oggetti icone e feticci.

Apocalypse Wow al Macro Future di Roma
ron_english_muro_di_berlino_1986 ron_english_marilyn_mickies_2009 elio_varuna_die_mauer_ist_weg_2009 shepard_fairey_obama_2008

Apocalypse wow!, a cura di Julie Kogler e Giorgio Calcara, rimarrà in mostra negli spazi del MACRO Future in Piazza Orazio Giustiniani 4, fino al 31 gennaio 2010, con le circa 80 opere tra dipinti, sculture e istallazioni, realizzate da artisti internazionali come l’inventore della “POPaganda” Ron English noto per le pitture surreali sul Muro di Berlino, Nicola Verlato che rappresenta l’Italia alla 53° Biennale di Venezia, o Shepard Fairey o OBEY famoso per l’icona con cui Barack Obama ha vinto le elezioni presidenziali americane.

Ma anche il pittore espressionista Daniel Richter considerato il più grande esponente del nuovo figurativismo tedesco, l’artista apocalittico Elio Veruna che si divide tra Roma e Berlino mescolando messaggi tra sociale e surreale, o Doze Green uno degli ultimi grandi urban artist cresciuti con Keith Haring e Jan Michel Basquiat nella New York degli anni 70/80.

L’elenco completo degli artisti in mostra comprende: Alexone, Anthony Ausgang, Andras Bartos, Gary Baseman, Tim Biskup, Bo130, Victor Castillo, The Clayton Brothers, Desiderio, Stephan (Calma) Doitschinoff, Ron English, François Escalmel, Jeremy Fish, Flying Fortress, Doze Green, David Hochbaum, Boris Hoppek, Richard Kirk, Franco Losvizzero, Travis Louie, Ver Mar, Barry McGee, Tara McPherson, Microbo, Junko Mizuno, Aiko Nakagawa, Obey, Lisa Petrucci, Camille Rose Garcia, Kei Sawada, Todd Schorr, Jeff Soto, Kathy Staico Schorr, The London Police, Elio Varuna, Nicola Verlato, Eric White.

  • shares
  • Mail