I Farmer’s Market della Capitale

farmers-market

Quando ero bambina la spesa si faceva al mercato, chiassoso, pieno di odori e colori, quasi sempre esposto alle intemperie, dove le occasioni impedibili erano gridate dal venditore, che spesso era anche il produttore.

Con l’avvento della grande distribuzione e degli agi che offre, sempre meno gente va al mercato, che pure resiste almeno in certi quartieri, nonostante spostamenti e ristrutturazioni perenni.

La realtà del Farmer's Market però cerca di invertire la tendenza prendendo piede anche a Roma, attenta alla qualità e stagionalità dei prodotti, venduti direttamente dal produttore agricolo locale a ‘chilometro zero’ per inquinare meno e incidere meno sul costo, ridotto del 30 %.

Negli ultimi tempi si è chiusa la raccolta di iscrizioni per istituire un albo dei produttori agricoli avviata dal XX Municipio e il mercato agricolo a vendita diretta allestito negli spazi dell’ex mattatoio di Testaccio (con ingresso da largo G.B.Marzi) è diventato un appuntamento fisso ogni fine settimana.

Sabato 24 ottobre spolverando storie di mercati antichi, il sindaco Alemanno ha inaugurato, il secondo Farmer’s Market della capitale e il primo al coperto, la cui volta ricorda le origini, voluto da Coldiretti, allestito nell'area di 300 metri quadri dove un tempo sorgeva la cupola di vetro in pure stile ottocentesco dell’antico mercato ebraico del pesce (Forum piscium o di "Pescheria Vecchia") a via San Teodoro (postato dal Portico d'Ottavia a piazza S. Teodoro nel 1885, dopo l'unità d'Italia), tra le rovine dei Fori Imperiali e quelle del Circo Massimo.

Mentre altri due farmer’s market sono previsti per la periferia, sempre sabato 24 ottobre, il quartiere Tiburtino ha inaugurato in via in via Tiburtina 691 ( ex ITIS Lagrange), il Mercato Contadino con vendita diretta dei prodotti provenienti dalle aree limitrofe al V municipio.

Gestito dall'Associazione Umanista Atlantide, il progetto ancora sperimentale, si ripeterà nella stessa area messa a disposizione dalla Provincia di Roma, coperta e agibile anche in caso di pioggia, il 7 ed il 21 novembre, il 5 dicembre ed il 19 Dicembre, dalle ore 8.00 alle ore 18.00, no stop.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: