Romani alla guida: la classifica delle infrazioni

SemaforoRosso

Siamo una città con tanti primati. Questo però, non dovrebbe renderci troppo orgogliosi. I primi nove mesi del 2009 hanno visto i vigili urbani staccare ben 6.340 multe. Nell'intero 2008, erano state poco meno di 7000: un 'record' che sarà facile battere, andando di questo passo.

Al primo posto, pari merito per cinture di sicurezza non allacciate e telefoni cellulari utilizzati alla guida: entrambe sono la causa dell' 11 per cento delle contravvenzioni. Secondo posto -con un breve scarto- la mancata revisione del veicolo (10%). Il 9 per cento degli automobilisti multati, invece, non ha l´assicurazione, mentre l' 8 per cento non porta con sé i patente e libretto. I 'daltonici' rappresentano il 7 per cento delle multe fatte a chi passa con il rosso.

Oltre alla severa applicazione delle leggi, c'è come sempre una grande opera di prevenzione in atto, con numerose conferenze nelle scuole. La speranza è che gli studenti siano recettivi, anche se i risultati sembrano davvero scoraggianti. Così come i dati sulla guida in stato di ebbrezza: su 7500 controlli in strada nei primi nove mesi del 2009, le denunce sono aumentate: 412. Anche queste già in numero superiore rispetto al 2008.

E voi? Che tipo di automobilisti siete? Quali sono le vostre infrazioni 'preferite'?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: