Domani da piazza Esedra il corteo contro il razzismo

Politici, giuristi, ed esponenti di 50 organizzazioni si incontreranno domani pomeriggio per la manifestazione nazionale contro il razzismo e le discriminazioni. E contro il decreto sicurezza, che introduce il reato di clandestinità e prolunga la detenzione nei centri di espulsione.

Il corteo partirà da piazza della Repubblica e arriverà in piazza Bocca della Verità, a partire dalle 14:30. Arriveranno a Roma un centinaia di bus e due treni speciali in partenza da Lombardia e Veneto.

Tra le persone che interverranno, Aurelio Mancuso, presidente di Arcigay, la direttrice de l'Unità Concita De Gregorio, l'attore Moni Ovadia e don Tonio Dell'Olio di Libera, associazione contro le mafie. Prevista la presenza anche di Rosi Bindi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: