Ciak a Roma: I liceali 3 a Don Bosco

liceali 3

Piazza Don Bosco è stata invasa da tecnici del suono, costumisti, addetti alle luci, camion con strumentopoli d'ogni genere cinematografico per girare il settimo episodio de "I liceali" con Cristiane Filangeri e Massimo Poggio. Di comparse se ne sono viste solo due, che dovevano scontrarsi con i protagonisti all'uscita di un'agenzia di viaggi. Ma il risultato è stato un caos nella già convulsa rotatoria.

Ho chiesto di più: il gruppo era lì dalle 10 del mattino e alle 14 stavano ancora a carissimo amico. L'obiettivo: girare 10 minuti "buoni" del prosieguo della fiction che andrà in onda prossimamente sulle reti Mediaset; cosa ovviamente normale per chi è pratico di fiction, che presenta il rione ancor più stravolto per chi abita nella zona. È accaduto ieri l'altro, ma il regista promette pit stop in altre numerosissime location cittadine.

Regolatevi: sono passata sotto al colonnato dribblando tra cavi e curiosi. Poi sono ripassata tra costumisti e un regista, truccatori e addetti a chissà chi e infine mi sono fermata con tanto di automobile in tripla fila con le doppie frecce accese, per chiedere info a quella folla di gente assiepata accanto a un'agenzia di viaggio qualsiasi diventata in quattro e quattr'otto famosa. Solo perché si è girato lì 600 secondi di seguito dei Liceali; occhio ragazzi, potreste svegliarvi e ritrovarvi un occhio di bue addosso, per chissà quale inquadratura pensata a dovere dagli autori, siete avvertiti!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: