Il Totti del basket capitolino: Alessandro Tonolli


Quello che Francesco Totti è la Roma, è Alessandro Tonelli per la Virtus. Con l'avvio della stagione di basket, il giocatore della Lottomatica festeggia le sedici stagioni nella Capitale: una bandiera. E i numeri confermano: 35 anni, 535 presenze in campionato, 50 in Eurolega e 14 in Uleb Cup, segnato 2610 punti, catturato 2127 rimbalzi, distribuito 286 stoppate.

Capitano dopo il corso di Fabrizio Ambrassa, Tonolli - che di ruolo fa l'ala grande - ha visto vissuto 3 proprietà e 10 allenatori. Oggi contro la matricola Cremona, la Virtus ha iniziato il campionato con l'aupicio di bissare la finale di due anni fa, persa contro l'invicibile Siena che parte di nuovo con i favori del pronostico finale.

Ma l'idea di Tonolli, nato a Caprino Veronese, è ancora per i colori giallorossi: "Mi piacerebbe chiudere qui la mia carriera, ho sposato Roma a 19 anni e questo amore non mi ha mai tradito. Sarebbe bello, quando sarà arrivato il giorno, di continuare a lavorare per la società di cui conosco le persone, i pregi e i difetti del l’ambiente" .

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: