Piazza Esedra, corteo nazionale contro l'omofobia: "Uguali"


Oggi alle 15:30 a Roma si svolgerà una grande manifestazione nazionale contro l'omofobia. Niente costumi e trombette in stile Gay Pride. Questa volta il movimento gay coinvolgerà la società civile in maniera diversa. Parla Fabiana Tozzi Daneri, portavoce della manifestazione Uguali: "La comunità lgbt si è resa conto che le sue istanze si sono perse e che è arrivato il momento di ripensarle. La manifestazione è l'inizio di un percorso nuovo e, speriamo, più efficace. Una modalità diversa dal passato".

Si parte da piazza della Repubblica, dove Maria Grazia Cucinotta darà avvio al corteo che sfilerà per via Cavour e via dei Fori Imperiali fino a piazza Madonna di Loreto, nei pressi di piazza Venezia. Non si segnala la presenza di esponenti del governo, ma il ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna, che ieri ha incontrato i rappresentanti del movimento, ha inviato unmessaggio che sarà letto ai partecipanti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: