Abitare a Roma: nasce il primo quartiere eco-compatibile

ecoquartiere

A Parco di Plinio (zona Infernetto), nascerà il primo quartiere di Roma eco-compatibile, interamente ispirato ai principi della bio-architettura e completamente autonomo sotto l'aspetto energetico: produrrà infatti energia elettrica attraverso fonti rinnovabili che consentiranno di ottenere risparmi sulla bolletta fino al 30%.

La SPQR2000T, società immobiliare specializzata in edilizia privata, realizzerà 160 appartamenti, un residence per 140 posti letto, un asilo nido di 600 metri quadri, una scuola materna, una casa di cura per anziani, oltre a negozi e locali per le attività commerciali. Domani, sabato 10 ottobre alle 17, l'inaugurazione dei lavori, alla presenza, tra gli altri, dell'assessore all'Ambiente del Comune di Roma e del Presidente della Commissione Attività Produttive della Regione Lazio.

Le eco-case saranno dotate di sistema di teleriscaldamento e teleraffreddamento per la produzione di acqua calda e di climatizzazione, grazie all'utilizzo di sistemi di rigenerazione ad oli vegetali provenienti da colture energetiche. Inoltre un quarto delle 'eco-case' saranno costruite in legno ecologico a basso impatto ambientale. L'obiettivo è "costruire nuovi spazi abitativi salutari e dotati dei migliori comfort, per condividere un quartiere ecologicamente ed energeticamente sostenibile"

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: