"Elio Fu...Turisti" a Roma. Tra Elio, Storie Tese e Fu-turismi

Elio Fu...Turisti

Il Futurismo come non l’avete mai 'immaginato' approda finalmente a Roma con il viaggio esilarante e irriverente di Elio Fu...Turisti e le canzoni originali, i reperti d’epoca e le letture semi – serie di un gruppo di artisti capeggiati da Stefano Belisari, meglio noto come Elio, maestro di astrattismo e verso libero, nonché leader del gruppo Elio e le Storie Tese.

“L’amore del pericolo, l’abitudine all’energia, il culto per il coraggio e l’audacia, la lotta contro il passato e il dinamismo del mondo moderno”, fondamenti principali del Movimento Futurista, ancora attuali, in occasione del centenario della nascita del Futurismo, animeranno lo spettacolo ironico e dissacrante ospitato dalla Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica, giovedì 29 ottobre 3009.

Con l’ironia sottile e pungente che caratterizza tutti i suoi interventi, il musicista-cantante milanese racconterà “La magnifica spedizione fu... turista da Milano a Marechiaro per uccidere il chiaro di luna”, con una serie di “revolverate” simboliche, organizzata e guidata da Tommaso Marinetti...

... l’impresa fallisce, a Napoli i futuristi scoprono di aver fatto male i conti, tanto che la luna piena si mostrerà solo dopo tre settimane. La spedizione termina davanti a un piatto di spaghetti, mentre i più benestanti (guidati come sempre dal Filippo Tommaso) decidono di approfittare per una gita in motoscafo a Ischia, dove fare una settima di cure termali. Fu…turismo, appunto…

Nella seconda parte dello spettacolo Elio eseguirà un’antologia futurista composta da brani composte da Rodolfo De Agelis e arrangiate da Alessandro Nidi, da “Ma cos’è questa crisi?” a “Tinghe Tinghe Tanghe”, da “Pesci e frutti di mare” a “Il mondo che fa”, intervallate da letture del Manifesto Futurista e di “Come si seducono le donne”, realizzati entrambi da Filippo Tommaso Marinetti.

Il costo del biglietto (20.00 € - 25.00 €), merita tutto il viaggio con Elio, tra Storie Tese e Fu-turismi … Elio voce, Danilo Grassi capomacchina e percussioni, Corrado Giuffredi clarinetto, Giampaolo Bandini chitarra, Enrico Fagone contrabbasso, Cesare Chiacchiaretta fisarmonica.

  • shares
  • Mail