Adriano Olivetti - Lettera22. Un Miracolo Italiano al Cinema Farnese di Roma

Adriano Olivetti-Lettera22_nozzetto1950

Per gli appassionati di grandi sogni che si avverano, Adriano Olivetti è un simbolo, quanto la sua mitica macchina da scrivere Lettera22. Il simbolo di un progetto culturale e industriale tutto italiano, valido ancora oggi, a quarant'anni (nel 2010) dalla scomparsa di Olivetti.

Un modello per l'evoluzione economica, sociale, politica e culturale dell'Italia a misura d'uomo, raccontato dal documentario Lettera 22
 e presentato oggi in anteprima nazionale al Cinema Teatro Farnese di Campo di Fiori con una proiezione evento alle ore 19.00 (ingresso libero).

Per quanti ignorano il modo nel quale l’industriale, il politico, l’urbanista e l’intellettuale Olivetti sia riuscito a costruire il suo sogno, se preferite un utopia, portando in Italia e ad Ivrea l'organizzazione del lavoro delle grandi fabbriche americane e coniugandolo con una nuova concezione degli spazi industriali vicina alle esigenze dell'uomo, insieme alle case per gli operai e i dirigenti, gli asili, le scuole, le colonie diurne e estive per i figli degli operai e i servizi sociali … coinvolgendo i migliori architetti e intellettuali italiani … questo documentario sarà una preziosa scoperta, che fa riflettere sulle sorti dell’Italia di oggi e di domani.

  • shares
  • Mail