ROMICS 2009. Roma città aperta a Zagor i fumetti & Co.

Romics_2009_Zagor

Come di consueto ROMICS, l’atteso Festival romano del fumetto, dell'animazione e dei giochi, sta per portare nella capitale una flotta di professionisti, aspiranti tali, appassionati, cultori e curiosi del genere.

La nona edizione del Festival, organizzata da I Castelli Animati e ospitata alla Nuova Fiera di Roma di via portuense 1555, dall'8 all'11 ottobre 2009, sarà un’accattivante crogiolo di case editrici, case di produzione e distribuzione cinematografica, di fumetterie e librerie, collezionisti, aziende di videogames e tanti eventi, anteprime e ospiti amatissimi dal pubblico di diverse generazioni.

Tra gli ospiti illustri Gallieno Ferri, creatore del mitico Zagor, all’ottantesimo compleanno insieme a tanti autori della scuderia Bonelli, che hanno contribuito al successo della serie. Massimo Mattioli con i suoi conigli rosa, e Gipi alias Gian Alfonso Pacinotti, fumettista, illustratore, regista d’animazione e musicista a tempo perso, celebre in Italia e amatissimo in Francia ...

… ma anche Grazia Lobaccaro, Maurizio Rosenzweig, David Rubin, Luigi Bernardi e Giacomo Bevilacqua, interverranno alla manifestazione affiancando le iniziative dell'Università del Fumetto e della Multimedialità (che prevedono crediti formativi validi per studenti universitari e degli Istituti di Istruzione Secondaria) che in questa edizione lavora sul tema "Il Fumetto ed il rapporto con gli altri media".

Oltre al Gran Gala del Doppiaggio, al Concorso Romics dei Libri a Fumetti, tante proiezioni in anteprima, un'ampia area ludica, ricca di iniziative con tornei, giochi di ruolo, videogiochi, presentazioni delle novità del settore, un’area Entertainment ed una interamente dedicata all’avvincente mondo della Fantascienza, Romix ha spazio anche per la Sfilata Cosplay.

L’atteso appuntamento annuale del settore, in cui gli appassionati creano e indossano il vestito del loro personaggio preferito, è realizzato in collaborazione con la TV giapponese Aichi Television di Nagoya, che organizza il World Cosplay Summit, la grande gara mondiale del Cosplay di Nagoya, dove il cosplay italiano, selezionato in occasione del Romics, ha sempre avuto un notevole successo.

  • shares
  • Mail