"La Terra Vista dalla Luna" al Planetario di Roma

la_terra_vista_dalla_luna_Planetario_Roma

Grazie agli eventi e le iniziative promosse per festeggiare i primi quarant’anni dallo sbarco sulla Luna, le occasioni di volgere lo sguardo agli astri, anche sotto i riflettori di Roma, non sono certo mancate.

Comunque, con il numero di appassionati e curiosi di stelle decisamente in crescita, il Planetario e Museo Astronomico di Piazza G. Agnelli 10, hanno già puntato il telescopio sul cielo d’autunno e ripartono con una stagione piena di proposte interessanti.

Stagione inaugurata questa sera alle 20.30, da "La Terra Vista dalla Luna" e un viaggio rappresentato a tappe artisti e linguaggi diversi. “La partenza”, da un concerto di Gianluca Misiti; “Lo spazio” da un site specific di Sistemi Dinamici Altamente Instabili; “Il viaggio” da un site specific di Caterina Inesi e per ultimo “La Luna”, con un racconto inedito di Antonio Pascale letto da Roberto Latini sotto la cupola del planetario.

Il programma di settembre prosegue con due eventi da non perdere.

Il 25 settembre, dalle 15.00 alle 2.00 di notte, il Planetario sarà la sede italiana di "Light 2009", una maratona di spettacoli, conferenze, presentazioni e installazioni per la Notte Europea dei Ricercatori organizzata in collaborazione con il CNR (ingresso gratuito). Il 27 settembre alle 20.00 il Planetario mobile approderà al Giardino degli Aranci per una "Serata pubblica di osservazione e racconto del cielo estivo" in collaborazione con la Società Astronomica Italiana (SAIt).

Ad ottobre il Planetario accoglierà il "Progetto speciale dedicato ai mondi extrasolari" e al loro antico profeta: Giordano Bruno. Ripartirà inoltre il ciclo di conferenze mensili "Gli Incontri della Luna Piena" con: Alfonso Cavaliere (Università Roma2), Paolo Rossi, Marcello Fulchignoni (Università Paris - Meudon) e Luca Amendola (Max Plank Institut).

A novembre/dicembre sarà inaugurata una mini "stagione teatrale" con "La Matematica Sentimentale" di Pino Palladino, una produzione del Planetario di Roma in collaborazione con il gruppo CIAC e un monologo "astronomico" di Paola Minaccioni. Infine inaugurerà la Mostra "Astri e particelle" al Palazzo delle Esposizioni, dove il Planetario organizzerà animazioni, visite, laboratori, conferenze ed eventi paralleli.

  • shares
  • Mail