Trullo, arrestata per spaccio band di rapper


Sono stati arrestati questa notte 18 giovani facenti parte di collettivi hip hop e rapper romani. Un'operazione quasi cinematografica, con elicotteri, volanti, unità cinofile e militari in tenuta d'assalto lungo un'area compresa fra via Gregorio VII e il perimetro Magliana-Trullo.

Il blitz è legato alla lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti; tra gli arrestati anche i musicisti di una band romana. Proprio da questi partì l'indagine circa un anno fa.

"Er cicoria", pusher trentenne e bloccato tempo fa, faceva parte dei "Noyz Narcos", un piccolo gruppo di rapper che aveva tra i lavori il cd "Calda notte", contenente inni alla pornografia, alla canapa indiana e all'uso di droghe. Gli investigatori hanno poi scoperto una piccola rete di spaccio di hashish, marijuana, lsd e cocaina, che venivano vendute nei quartieri di Testaccio e San Lorenzo in locali dove suonavano i rapper poi arrestati.

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: