Roma, Google Maps e i Metaphysical Safari di Yorgo Manis

Yorgo-Manis_Metaphysical-Safari_ROMA2_Fontana-di-Trevi_2009

L’abitudine di esplorare la città e passeggiare virtualmente con Google Maps, ha ispirato i Metaphysical Safari romani di Yorgo Manis, in mostra alla CO2 contemporary art di Borgo Vittorio 9, fino al 30 ottobre.

L’artista di origine greca, parte dalla rielaborazione di alcuni monumenti celebri di Roma come il Pantheon, il Colosseo, Piazza San Pietro, Fontana di Trevi (ROMA2 nella foto), estrapolati dal mezzo di visitazione virtuale dei "non luoghi" offerto dalla rete, e posti in tracciati differenti e contesti ambientali irriconoscibili. Vi siete mai chiesti come sarebbe la veduta di Fontana di Trevi immersa in una giungla?

Un safari dove tutto è possibile, metafora della nostra realtà, più attenta alla salvaguardia delle immagini riconoscibili e delle icone che dei contenuti, mentre la particolare trasfigurazione pittorica di Roma assume una matrice fortemente “Pop”, rafforzata dal dominio di pubblico accesso della rete internet.

  • shares
  • Mail