Finiti i lavori di ristrutturazione - Inaugurato il nuovo corridoio della Mobilità Anagnina-Tor Vergata


E' stato inaugurato oggi il nuovo Corridoio del trasporto pubblico Anagnina-Tor Vergata, vera e propria manna dal cielo per i trasporti urbani lungo la direttrice sud. Si tratta, per chi non conoscesse la questione, dei lavori di risistemazione del corridoio che collega il capolinea di Anagnina con il polo universitario ed il Policlinico di Tor Vergata.

I lavori, avviati il 28 gennaio 2008, hanno riguardato, in particolare, la realizzazione di un nuovo capolinea presso il Policlinico, la ristrutturazione e ampliamento del Terminal Anagnina, l'istituzione di corsie preferenziali protette nei tratti critici, la riorganizzazione della viabilità con nuovi semafori, l'installazione di nuove pensiline e di un parco lineare nello spartitraffico centrale di viale Ciamarra, la ripavimentazione stradale ed il riordino della sosta con un incremento dei posti auto, per un totale di circa 700 posti.

A giustificare l'intervento, costato 10,8 milioni di euro, i disagi a carico del servizio di trasporto pubblico su un percorso per troppo tempo disseminato di punti critici che limitavano la velocità e la puntualità dei mezzi. Installate anche colonnine sos e videosorveglianza. Seguono foto.

Il corridoio Anagnina-Tor Vergata parte dal Terminale di Anagnina e si sviluppa per 8 km lungo via Vincenzo Giudice, piazza Ettore Viola, via Andrea Moneta, piazza Fabio Sabatini, viale Antonio Ciamarra, via del Fosso di Santa Maura, viale della Sorbona, via Columbia, via Cambridge, viale Heidelberg, viale Oxford, fino ad attestarsi al Policlinico universitario di Tor Vergata.
1

Le foto del corridoio Anagnina-Tor Vergata
1
2
3

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: