Con mitra a pallini davanti a una banca: procurato allarme


Sono molti anni che non maneggio armi da soft air, e forse ora che ci penso non ne ho mai maneggiate. Però quello che è successo a un giovane di vent'anni di Roma, a piazza Galeria (San Giovanni), mi ha fatto prendere immediatamente le sue parti.

Diamine, mi sono detto, un ragazzo a bordo di una Punto nera non può neanche fermarsi in pieno giorno nei pressi sia di una banca che di un ufficio postale, con a bordo la riproduzione perfetta di un mitragliatore M4 (solo, a pallini), e tornarsene a casa tranquillo.

No, il giovane viene ricercato con la sua auto per un po' dalle forze dell'ordine e denunciato poi per procurato allarme. Non c'è più religione.

(AGGIORNAMENTO Se non si fosse capito, che non si sa mai, sono ironico).

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: