Papa Benedetto XVI incontra esponenti della cultura all'ombra della Cappella Sistina

Cappella-Sistina_Volta_Vaticano

Sembra confermato anche dal Papa Ratzinger blog che il prossimo 21 novembre, gli splendidi affreschi michelangioleschi della Cappella Sistina saranno i testimoni dell’incontro di Papa Benedetto XVI con oltre cinquecento personalità del mondo dell'arte, del teatro, della letteratura e della musica.

A 45 anni dall'incontro di Paolo VI con gli artisti, a 10 anni dalla lettera a questi di Giovanni Paolo II, Papa Benedetto XVI ha invitato il mondo della cultura per rilanciare il dialogo tra arte e fede. Tra gli ospiti invitati, per la loro “reputazione ed i riconoscimenti ricevuti”, ci saranno Ennio Morricone, il regista Bob Wilson, l'architetto Daniel Libeskind, ma anche Bono degli U2.

Bill Viola, in polemica con alcune posizioni “politiche” del Vaticano, ha declinato l'invito, ma monsignor Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura, ha affermato che questa “Sarà la prima di una serie di iniziative volte a colmare la lacuna sviluppatasi nel secolo scorso fra spiritualità ed espressione artistica”.

Visto il ruolo essenziale che fede e cultura, spiritualità ed espressione artistica, sembrano esercitare sull’esistenza della maggior parte degli esseri umani, non possiamo che augurarci un ottimo inizio per un dialogo che accresca entrambi.

  • shares
  • Mail