Casilina, spara a un gatto perché lo infastidiva


"Faceva continue incursioni nel mio giardino. Per questo gli ho sparato". Con questo candore un pensionato di 69 anni ha spiegato alle forze dell'ordine la natura del suo folle gesto. E' successo in via Casilina, poco distante da Frascati.

I vicini, udendo lo sparo, hanno avvertito immediatamente i carabinieri, che accorsi sul luogo hanno bussato nell'abitazione. Il pensionato ha ammesso senza problemi l'accaduto, dicendo di aver estratto il suo fucile da caccia per abbattere il felino, buttandone poi la carcassa in un cassonetto nei pressi della casa.

L'uomo è stato denunciato a piede libero, e il suo fucile è stato sequestrato.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: