Roma glamour sfida la crisi con l'inaugurazione di nuovi show room

Via_Condotti_Roma

Mentre la crisi avanza rosicchiando gli ultimi risparmi di molti romani, la geografia glamour della città si rinnova con l’inaugurazione di nuovi show room e sfilate di ospiti d’eccezione lungo le vie dello shopping.

Lunedì 7 settembre, Janet & Janet ha inaugurato il nuovo show room di via del Babuino 135, con una madrina d’eccezione come Eva Herzigova.

Mercoledì 9, Claudia Schiffer ha presentato il nuovo profumo di Alberta Ferrretti in via dei Condotti, mentre Isabella Borromeo e Clementina Di Montezemolo hanno presieduto alla festa dei bambini di Hogan Junior in via del Babuino 110.

Giovedì 10, Levi's Strauss & Co. ha inaugurato a via del Corso il più grande flagship store Italiano (600 mq) con un party presieduto da un tesimonial come Riccardo Scamarcio.

Un party che è passato dalla musica house del dj Giancarlino del Goa al concerto rock dei Rodion, dal nuovo megastore, dove è stata girata una parte del corto "L'ultima scena" di Marco Ponti, al Magick Bar di Lungo Tevere Oberdan 2 ( Ponte del Risorgimento ).

Venerdì 11, Brunello Cucinelli e Massimiliano Sermoneta hanno inaugurato la prima boutique monomarca nella capitale, in via Borgognona 33. Sei vetrine, 200 metri quadrati ed una terrazza profumata di gardenie sui tetti di Roma.

Ancora … Sabato 19 alle 18,30 Alviero Martini apre la boutique monomarca in via Frattina 116, mentre martedì 22 Maria Grazia Cucinotta e Valeria Marini prenderanno parte alla presentazione della nuova collezione e al cocktail da Piazza Sempione a via del Babuino 86.

Questa sfida alla crisi con i generi di lusso provoca di certo sentimenti contrastanti. Per gli agiati di sempre potrebbe essere un piacevole diversivo che conferma Roma come capitale dello stile e limiterà i viaggi a Milano o all'estero per fare shopping nelle boutique monomarca.

Ironia e divertimento potrebbero arrivare da chi solitamente, con o senza crisi, preferisce usare l’ingegno e il proprio buongusto per rinnovare il guardaroba. Chi vive in prima persona gli effetti reali e tangibili della crisi, facendo economia anche su generi di prima necessità, potrebbe permettersi anche opinioni meno ironiche …

  • shares
  • Mail