Via Cavour, scritta omofobica affissa sul muro


Uno striscione con una scritta omofoba, di cui rendiamo un solo particolare vista l'oscenità e la violenza del contenuto, è stato affisso nella notte nelle vicinanze di via Cavour, non molto distante dal Colosseo e da via san Giovanni in Laterano.

L'ingiuria si rifà, tra l'altro, a una famosa frase pronunciata da Martin Luther King, simbolo dell'uguaglianza dei diritti. Ma vaglielo a spiegare. Lo striscione è a firma CMT, acronimo che indica una sedicente "comunità militante Tiburtina".

Foto | Omniroma

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: