Disneyland Under Attack! Max Papeschi alla Mondo Bizzarro Gallery di Roma

Max Papeschi_Mondo-Bizzarro -Gallery_Disneyland-Under-Attak_welcome-to-the-jungle

Se appartenete alla schiera di quanti vorrebbero Disneyland e molte icone della cultura occidentale sotto mira, consiglio di non perdere il pop Politically-Scorrect della Disneyland Under Attack! di Max Papeschi.

Ospitata, fino al 25 settembre 2009, nello spazio sperimentale inaugurato per le giovani proposte dalla Mondo Bizzarro Gallery, la mostra della digital-art polemica e politica di Papeschi sprizza ironia catartica da tutti i pixel contro gli orrori del mondo.

L’effetto narcotico di icone della Disney e del grande impero globale viene spezzato e ribaltato dando un fucile a ripetizione a Gatto Silvestro o ad una topolona in bikini, una divisa a Paperino e una svastica a Topolino.

Così l’incubo collettivo passa nelle capaci mani predatore di un Ronald McDonald Macellaio o in quelle di uno squadrone di feroci babbuini da guerra, sulle curve di una NaxySexyMouse o a passo di danza sulle macerie, mentre Topolino e signora festeggiano la loro unione con un bel fungo atomico.

Disneyland Under Attack!
Max Papeschi_NaziPinkyMouse Max Papeschi_NaziSexyMouse Max Papeschi_Greeting-from-Baghdad Max Papeschi_JustMarried

  • shares
  • Mail