Alemanno al Gay Village illustrerà il piano sicurezza



Gianni Alemanno ha predisposto per venerdì prossimo un incontro al Gay Village per testimoniare la sua vicinanza alla comunità omosessuale, vittima di ripetuti atti di intolleranza.

Il sindaco parlerà dove lo scorso 22 agosto furono aggrediti due ragazzi da Alessandro Sardelli, meglio noto come Svastichella, poi arrestato dalla polizia. Alemanno illustrerà nell'occasione le misure decise a tutela delle "zone calde" romane. Tra queste, via san Giovanni in Laterano, teatro di aggressioni e intimidazioni.

Probabilmente Alemanno riferirà della delibera che rende esecutiva la mini-Ztl, dalle 23 alle 3, tra via Ostilia e piazza del Colosseo. Una misura presa in considerazione il 1° settembre, a seguito del lancio di due bombe carta.

  • shares
  • Mail