Gay assaliti all'Eur: chiesto l'arresto per Svastichella

gay aggrediti gay village eur

Venerdì notte avviene una odiosa aggressione razzista al Gay Village, all'Eur: ne avrete letto tutti, anche su 06blog Emiliano ne aveva scritto. Ora saltano fuori nuovi dettagli su uno degli aggressori: secondo gli inquirenti si tratterebbe di un pregiudicato romano, detto "Svastichella", ex pugile del Laurentino, già topo d'appartamento, già spacciatore, sempre fuori dal carcere però, anche grazie a un certificato di semi-infermità mentale.

Nel mentre, migliorano le condizioni del 31enne ferito, Dino G., ancora in prognosi riservata e piantonato in ospedale da un guardia giurata, nel timore di aggressioni. Nel prossimi due giorni i medici potrebbero sciogliere la prognosi: ieri il vicesindaco Mauro Cutrufo lo ha visitato in ospedale, mentre oggi il Sindaco Gianni Alemanno riceverà in Campidoglio i rappresentanti delle associazioni omosessuali.

Update --- ore 12,44, "Svastichella" sarebbe stato arrestato e in via di trasferimento in carcere, a seguito dell'ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: