Le industrie di Roma - la Tiburtina Valley



Satelliti per la comunicazione satellitare, pezzi delle ali dei più sofisticati aerei del mondo, radar civili e militari ma anche microchip e prodotti ad alta tecnologia. Quanti conoscono dove queste straordinarie opere d’ingegno tecnologico vengono costruite a Roma?

Per rispondere a questa domanda voglio partire da una brevissima storia. Anni fa un amico veneto mi pose questo quesito: “Ma a Roma le fabbriche dove sono? Esistono?”. Allora, dieci anni fa, io non seppi cosa rispondere. In effetti non ci si chiede mai se a Roma esiste o meno un’industria manufatturiera tipica così come c'è in altre città D’Italia.

Eppure nella Capitale le fabbriche ci sono, anche se non sono tante quante al nord. Ed un particolare segmento produttivo, l’alta tecnologia, è diventato nei recenti anni la vocazione industriale più importante delal città dopo l’edilizia. Veniamo così alla risposta alla domanda iniziale. Se si chiede dove si produce l’alta tecnologia a Roma non si può non rispondere: nella Tiburtina Valley, ovvero in una nuova grande area industriale nata negli ultimi anni lungo uno degli assi viari più importanti della città senza farsi notare dalla stragrande maggioranza dei romani.

Ma cosa è in effetti la Tiburtina Valley? Così, come per la Silicon Valley californiana anche in questo caso si parla di una zona caratterizzata da un'alta concentrazione di industrie ad altissima tecnologia spesso al top mondiale nel loro segmento produttivo. La Tiburtina Valley è un’area di 70 ettari dove risiedono oltre 60 aziende specializzate nel hi-tec. Il riferimento terminologico “Valley”, non è un caso, visto che è un esplicito omaggio alla ben più nota “Silicon” di San Francisco, culla di Google e di tante altre aziende che hanno rivoluzionato il settore informatico, farmaceutico e meccanico negli ultimi vent’anni.

Ma cosa c’è di così importante sulla Tiburtina da scomodare paragoni ingombranti con la lontana cugina Valley californiana? Ebbene, pochi lo sanno, ma nella Capitale hanno sede gruppi hi-tec importantissimi come l'Alenia, uno dei leader mondiali della produzione di satelliti spaziali (ci sono i capannoni in cui si stanno costruendo materialmente alcuni satelliti Galileo, il Gps europeo).

Nella Tiburtina Valley, inoltre, ha sede Telespazio, Vitrociset, una società che produce sistemi informatici ed elettronici tecnologicamente avanzati, Alcatel, altro gruppo finalizzato alla comunicazione satellitare, Elettronica (multinazionale nel campo di sistemi ed istallazioni hi-tec per aerei e navi, quarta azienda mondiale in questo settore), ed avrà casa, infine, anche uno dei centri di monitoraggio radar dello stesso Galileo. Scusate se è poco...

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: