Raccolta differenziata, Roma cresce al 19,8%


La raccolta differenziata a Roma è cresciuta tre volte e mezzo negli ultimi anni: dal 5.7% nel 2000 ora siamo al 19.5% nel 2008. Una buona quota, ma che non è sufficiente a piazzare la Capitale in cima ai capoluoghi laziali, dove figura invece Latina.

Nel capoluogo pontino la differenziata ha conosciuto un exploit negli ultimi due anni, toccando quota 30.6% l'anno scorso: circa 7 volte di più del 2000 quando era al 4.6%. A parlare sono i dati degli "Indicatori ambientali urbani" pubblicati dall'Istat.

A differenziare meno è Viterbo, ferma al 12% nel 2008. A Rieti invece la percentuale è al 13.2%, ma il capoluogo sabino è l'unico nel Lazio che tra il 2007 e il 2008 ha conosciuto un decremento di differenziata: nel 2007, infatti si attestava al 14.8%.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: