Gite Fuori Porta nella Campagna Romana. Domenica in Fattoria

Campagna Romana_azienda agrituristica_La Fattoria dei Veientani

Mentre la i ritmi e l’atmosfera di una realtà agricola che non funziona come una fabbrica di alterazioni genetiche e catene di montaggio, diventa una leggenda da raccontare ai bambini della scuola materna che non rischiano di aver già letto la Fattoria degli Animali di Orwell, “La Fattoria dei Veientani” si impegna in iniziative didattiche e culturali che affiancano l’attività agricola e la coltivazione di prodotti genuini.

Questa suggestiva azienda agrituristica, estesa per 5 ettari nel Parco di Veio a Castelnuovo di Porto con accesso dal Km. 27,700 della Via Flaminia, ogni prima domenica del mese, oltre ad una bella sbirciata a tutte le sue attività, offre una visita guidata ai duemila oggetti legati all’artigianato contadino raccolti nel “Museo delle colline sabatine”, dalle 11 alle 13 e dalle 18 alle 20, ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria, al numero 3357201671.

Per domani, una visita alla fattoria potrebbe essere la meta ideale per una bella gita fuoriporta nella campagna romana, istruttiva per i giovanissimi ignari di certi ecosistemi, utilissima per i più grandi che ne hanno dimenticato fascino e fragranze. Comunque se perdete questa domenica di agosto potete sempre rimandare la visita a settembre o in autunno quando la terra si prepara a mutare colori e odori.

Oppure potreste approfittare delle due camere doppie dotate di servizi dell'agriturismo, per una pausa lontana dai clamori dell'era moderna, approfittando delle attrazioni naturalistiche e archeologiche del posto e delle vicinanze, come l'antico borgo e le chiese rurali di Castelnuovo di Porto, la vallata di Pian Braccone, approfittare del vicino centro ippico per una cavalcata o esplorare l'itinerario "Archeonatura" lungo l'antica via Flaminia da Malborghetto (Sacrofano) a Villa Livia (Prima Porta) e Grottarossa Saxa Rubra.

  • shares
  • Mail